on line
Notizie dal
Dioesi di Concordia-Pordenone
 
 

ABBONAMENTO 2017

55 EURO 

clicca per saperne di più
www.menogiornalimenoliberi.it
Ecco il nuovo Collegamento pastorale on line. Lo trovi sul sito della diocesi selezionando il seguente link  
Simonetta Venturin
   "Predicatelo dai tetti", era il titolo che Giovanni Paolo II aveva dato alla Giornata delle comunicazioni sociali del 2001: "Quello che io dico nelle tenebre ditelo nella luce" (Mt 10,27). Un invito che in questa domenica dedicata al settimanale diocesano si fa monito; binario che nel fare quotidiano guida chi coniuga giornalismo e fede. È una s
Mons. Bruno Fabio Pighin
   Il leone dell’Opus Dei nella squadra di Francesco". Così titolava un articolo del Corriere della Sera nel mese di giungo 2013, a pochi mesi dall’elezione di Papa Bergoglio, in relazione al Vescovo Juan Ignacio Arrieta, allora incaricato dal neo Pontefice di indagare sullo Ior, l’istituto di credito vaticano. Arrieta è soprattutto un insigne giurista, considerato il più grande esperto di diritto dell’organizzazione ecclesiastica, "prestato" al go
Il 13 a Concordia, il 15 a San Vito, il 17 a Pordenone
    Uundicesima Settimana Sociale diocesana si pone idealmente sulla scia della 48^ Settimana sociale dei cattolici italiani che si è appena svolta a Cagliari dal 26 al 29 ottobre, e non solo perché si pone temporalmente subito dopo, ma soprattutto perché si riprenderà il tema affrontato a Cagliari, il tema del lavoro. Sì, oggi il lavoro è, senza dubbio, la priorità più importante per il Paese. E la disoccupazione giovanile è la grande emergenza. Nonostante in Italia ci siano piccoli segnali di ripresa per l’economia, come facciamo a non essere preoccupati di fronte agli otto milioni di poveri descritti dall’Istat, la metà dei quali non ha di cosa vivere? Sono giovani,
  Un giornale nel mondo in piena evoluzione della carta stampata. Saldo su radici e valori, ma proteso al futuro, fotografando il presente. E facendo i conti con alcuni cambiamenti. Uno è legato alla nuova distribuzione postale a giorni alterni: ci ha costretti a chiudere e stampare un giorno prima (il martedì e non più il mercoled
Nico Nanni
  Carlo Giovetti (Modena 1916-Sacile 1999) è stato un giornalista attivo in alcune delle testate più famose nell’Italia degli Anni Cinquanta e Sessanta: Europeo, Settimo Giorno, Settimana Incom, finché nel 1958 fu nella pattuglia dei fondatori del Giorno, dove lavorò sempre nella redazione spettacoli, prima a Milano e poi a Roma. Raggiunta la pensi
Le iniziative in Diocesi
  a Chiesa, fin dall’inizio, si è preoccupata dei poveri, anzi, nei primi secoli il suo impegno di aiuto e condivisione è stato un segno luminoso di autenticità. L’ammirazione per l’amore, il sincero interessamento ed il soccorso ai poveri ha fatto sì che tante persone aderissero alla fede cristiana. Nell’istituire la prima Giornata Mondiale dei poveri, che si tiene domenica 19 novembre, il Papa vuole che tutti i cristiani prendano coscienza della necessità di trovare e toccare Cristo nella carne dei poveri. Si tratta, pertanto, di una Giornata di sensibilizzazione circa l’esigenza di primo ordine che viene da Cristo stesso. Il Papa ci ricorda che senza l’opzione preferenziale per i più poveri, "l’annuncio del Vangelo, che pur è la prima forma di carità, rischia di essere incompreso o di a
Antonio Martin
  Nei giorni immediatamente successivi al 24 ottobre 1917, dopo la rotta di Caporetto, l’esercito italiano, colto di sorpresa dallo sfondamento nemico, venne costretto ad una rovinosa ritirata. Le truppe austro-tedesche in due settimane invasero il suolo italiano fino al Piave. Lì vennero fermate dalla battaglia d’arresto del 10 no
  In occasione della festa di S. Martino a Fanna, dal 4 al 12 novembre, è stata allestita la mostra "Cartoline dal fronte", che prolungherà l’apertura fino al 10 dicembre, dedicata al Ten. Severino Petrucco cui è intitolata la sede del gruppo alpini. Curata da Sergio Rosa, appassionato collezionista alpino, in collaborazione con Claudio Maiorana, Gruppo alpini Fanna e Pro Loco, la mostra ha per protagonista il giovane Severino Petrucco, terzogenito di Sante e di Elisa Cristofori, nato a Fanna il 10 settembre 1895. Anche i fratelli furono in guerra, Luigi (1876) e Giovanni Battista, detto Rico
Per la primavera è previsto l'inizio dei lavori del sub-lotto da Alvisopoli
Portogruaro è al centro, non solo geografico, dei cantieri della terza corsia dell’A4 Venezia-Trieste. Per la prossima primavera è previsto l’inizio dei lavori del sub-lotto da Alvisopoli a Portogruaro. L’allargamento del tratto di 40 Km tra Palmanova e Portogruaro sarà completato nel giro di circa tre anni, tra la fine 2020 e l’inizio del 2021. Sarà anche possibile un’accelerazione per concludere alcuni cantieri, se non tutti, addirittura nel giugno 2020, cioè prima dell’esodo turistico estivo. Questo tratto venne dichiarato prioritario ancora nel 2014 quando, dopo la conclusione del primo lo
L’incontro in Prefettura con gli esperti ha inquadrato il da farsi
Non sussiste un immediato pericolo di crollo del campanile». Questo dato fondamentale a tutela dell’incolumità pubblica è stato comunicato dopo l’incontro svoltosi in Prefettura a Venezia, venerdì 10 novembre, sulla statica della Torre campanaria del Duomo di S. Andrea. Vi hanno partecipato il Sinda
Il patron: «Voglio una mentalità importante e la B in due anni»
«Abbiamo pochi punti rispetto a quanto abbiamo fatto e a quanto ci aspettavamo dal campionato. Le partite non si vincono con il potenziale, ma con la mentalità e il rispetto dell’avversario». Parla così, Mauro Lovisa, nella settimana che conduce a Pordenone-Padova, forse la partita più importante dall’inizio dell’anno. Anzi, senza forse, decisament